Cerca nel blog

giovedì 29 novembre 2018

### L'occhio e il sistema posturale / The eye and the postural system



L'occhio e' un controllore del sistema tonico posturale. Esperimenti realizzati negli USA dimostrano che l'attivita' fisiologica del corpo e' vincolata dal funzionamento visivo. In questi esperimenti hanno utilizzato lenti che modificavano la convergenza oculare di un individuo e gli hanno chiesto di leggere e scrivere. Dopo dieci minuti, hanno osservato:
- aumento della frequenza cardiaca
- modifica dell'ampiezza e della frequenza dell'elettroencefalogramma
- disturbi del ritmo e volume respiratorio
- aumento della pressione sanguigna
- modifica dell'elettromiografia del muscolo trapezio
- aumento della temperatura della pelle
- modifica della postura
Queste diverse modifiche sparivano, dato che il soggetto toglieva le lenti inadeguate


The eye is a controller of the postural tonic system. Experiments carried out in the USA show that the physiological activity of the body is constrained by visual functioning. In these experiments they used lenses that modified the ocular convergence of an individual and asked him to read and write. After ten minutes, they observed:
- Increase in heart rate
- Modification of the amplitude and frequency of the electroencephalogram
- Disturbances of thr rhythm and respiratory volume
- Increased blood pressure
- Modification of the electromyography of the trapezoid muscle
- Increase in skin temperature

These various modifications disappeared, as the subject removed the inadequate lenses.


martedì 27 novembre 2018

***Propriocezione, un esempio / Proprioception, an example

****Ci sono persone che soffrono contemporaneamente da vertigini, emicrania, dolore al collo e mal di testa. Questo e' un esempio della disfunzione del sistema propriocettivo.
 La propriocezione è la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio.E' considerata un sesto senso in quanto è regolata da una parte specifica del cervello. 
 La propriocezione assume un'importanza fondamentale nel complesso meccanismo di controllo del movimento.


There are people who suffer simultaneously from dizziness, migraine, neck pain and headaches. This is an example of a dysfunction of the proprioceptive system.

 Proprioception is the ability to perceive and recognize the position of one's body in space. it is considered a sixth sense because it is regulated by a specific part of the brain. 


 Proprioception assumes a fundamental importance in the complex mechanism of movement control.

giovedì 15 novembre 2018

Seminario del 19/11/2018 Ore 18.30 / Seminar of 19/11/2018, 6.30 p.m.

Cosa sono i prismi attivi?
Seminario pratico di 2 ore dove viene spiegato utilizzo delle vie visive come mezzo terapeutico per varie patologie (cefalea, vertigini, dislessia…).
Per informazioni: info@niksiar.com

domenica 4 novembre 2018

*** Cervicalgia di origine oculare / ocular origin of the neck pain

Spesso un disallineamento degli occhi oppure una foria (deviazione nascosta degli occhi) puo' dare origine per via oculocefalogirica ad una tensione dei muscoli cervicali che puo' di conseguenza causare cervicalgia.
La radiografia oppure risonanza magnetica del rachide cervicale sono del tutto normale. Con trattamenti tipo medicina manuale, agopuntura...il dolore sparisce per un breve periodo per poi ricomparire di nuovo.
In questi casi un'attento esame della visione binoculare, movimenti oculari... con la conseguente  correzione di diffetti  (utilizzo di prismi attivi, esercizi per la visione binoculare...) sicuramente puo' dare un aiuto importante.


Often a misalignment of the eyes or a foria (hidden deviation of the eyes) can give rise to oculocephalogyric tension of the cervical muscles which can consequently cause neck pain.

Radiography or magnetic resonance imaging of the cervical spine is normal. With treatments such as manual medicine, acupuncture...the pain disappears for a short time and then reappears again.

In these cases a careful examination of binocular vision, eye movements... with the consequent correction of defects (use of active prisms, exercises for binocular vision...) can certainly give an important help.