domenica 9 febbraio 2020

Nuovo libro

Sto scrivendo un nuovo libro sugli occhi e il loro rapporto con il resto del corpo. Che soddisfazione!

Lo sapevate che.../ Did you know that...

Se un bambino possiede una perfetta convergenza oculare egli non avrà problemi a seguire la riga con il dito per leggere!

If a child has perfect eye convergence, he will have no problem following the line to read!


DIU Médecine manuelle-Ostéopathie / L’Université Paris Descartes

Grazie a questa formazione universitaria ho capito che tanti disturbi oculari possono avere origine extraoculare!

Thanks to this university education I understood that many eye disorders can have extraocular origin!

Lo sapevate che.../ Did you know that...

La percezione visiva è la base necessaria per le attività scolastiche.
Leggere, scrivere, fare matematica... sono tutte attività che dipendono dalla capacità visiva del bambino!

Visual perceprion is the necessary basis for school activities.Reading, writting,math...arte activities that depend on the child's vision.

Seminario pratico a Bolzano sulla dislessia

Lunedi 17/2/2020 Ore 18.30-20 seminario pratico sulla dislessia. per iscrizione inviare una mail a info@niksiar.com

Lo sapevate che.../ Did you know that...

Mentre i disturbi della rifrazione (miopie, astigmatismi, ipermetropie) sono per lo più conosciuti e corretti, i disturbi della convergenza, della visione binoculare e le forie vengono diagnosticate e corrette molto raramente.
La visione binoculare ha la stessa importanza per imparare quanto l'acutezza visiva.
While refractive disturbances (nearsightedness, astigmatism, farsightedness) are mostly known and corrected, convergence disturbances, binocular vision and forias are diagnosed and corrected very rarely.
Binocular vision has the same importance for learning as visual acuity.

sabato 8 febbraio 2020

I quattro riflessi arcaici piu' importanti per lo sviluppo della capacita' visiva

Il Riflesso tonico asimmetrico del collo influenza la capacità di seguire gli oggetti, il Riflesso tonico labirintico la convergenza, il Riflesso di Moro la capacità di fissazione e il Riflesso tonico Simmetrico del collo la visione binoculare da una distanza all'altra.


Lo sviluppo della capacita' visiva

Lo sviluppo della capacità visiva e della capacità motoria sono interdipendenti. Durante lo sviluppo dei riflessi primitivi (afferrare, mettere gli oggetti nella bocca, tenere la testa alta, strisciare o gattonare…) il bambino sviluppa anche le sue capacità visive.
Bambini, che a causa di disturbi motori, non sviluppano i loro movimenti hanno anche problemi con la visione.
Un neonato, che non impara ad afferrare gli oggetti e a metterli in bocca, non avrà l'occasione di allenare la coordinazione occhio - mano e la visione binoculare.
I bambini, che non gattonano, non possono allenare la loro vista da una distanza vicina a una distanza lontana e con buona probabilità avranno problemi di accomodazione.

I riflessi arcaici

I riflessi arcaici (primitivi) accompagnano da più di 450 milioni di anni l'evoluzione di diverse specie. Sono importantissimi nei primi mesi della vita e una volta che hanno svolto il loro ruolo vengono inibiti dai centri superiori del cervello. Fin dalla nascita il neonato presenta questi riflessi istintivi (atti involontari in risposta ad uno stimolo esterno) che ne favoriscono la sopravvivenza ed accelerano l'adattamento all'ambiente circostante.
I neurofisiologi hanno dimostrato che la mancata integrazione di uno di questi riflessi può originare in futuro  grossi problemi neurofisiologici (per esempio posturali, disturbi di apprendimento e della memoria...).
Ogni riflesso è una reazione involontaria a uno stimolo e a un insieme  di processi fisiologici, che lo attivano.
Ogni riflesso gioca un ruolo determinante per preparare le future funzioni (movimento, riflessi posturali...). Bisogna sapere che ogni singolo riflesso ha una specifica funzione  e bisogna individuare quale sia. Per far ciò si deve partire dall'embrione. Già dalla quinta settimana di vita l'embrione reagisce agli stimoli esterni. Lo sviluppo del sistema nervoso  ci indica a quale età ogni riflesso emerge  e quando invece viene inibito. In questo modo per il medico la presenza o l'assenza di un riflesso a uno stadio conclusivo dello sviluppo può essere utilizzato come segno diagnostico.
La loro inibizione o integrazione indica che il cervello ha fatto il suo percorso di maturazione.

venerdì 7 febbraio 2020

Domande / Questions

Se avete domande su ogni post potete farmela. Appena posso vi rispondo!
If you have questions about each post you can ask me.  As soon as I can I answer you!

martedì 4 febbraio 2020

Dr Niksiar

Dr Behrouz NIKSIAR medico chirurgo di origine iraniana, laureato all'università di Bologna. Dopo 4 anni di clinica oculistica ha proseguito i suoi studi in Italia , in Francia (in medicina manuale e posturologia) e in spagna (con diploma di esperto universitario in oftalmologia e scienze della visione e urgenze in oftalmologia e oftalmologia nelle cure primarie) nei vari campi che riguardano i problemi di cefalea, di vertigini e di dislessia. Attualmente riceve per le visite private nel suo studio a Bolzano inviando una mail a info@niksiar.com

lunedì 3 febbraio 2020

Occhi strabici / Cross-eyed eyes

Può capitare che dopo un parto cesareo oppure un parto problematico il bambino, in alcuni momenti della giornata, storce l'occhio (occhio strabico). Questo può essere dovuto alla mancata presenza di alcuni riflessi arcaici che normalmente si sviluppano durante il processo del parto naturale. (Per sapere cosa sono riflessi arcaici mettere la parola chiave riflessi arcaici nel motore di ricerca del mio blog)




domenica 2 febbraio 2020

Seminario pratico sulle cefalee

Giovedi 5/2/20 dalle 18.30 alle 20 
Per iscrizione inviare una mail a info@niksiar.com




Il mio libro

Il libro parla in maniera semplice di problemi di dislessia nei bambini e adolescenti.
A prezzo di 28 euro presso libreria Athesia di Bolzano inviando una mail oppure direttamente da autore inviando una mail al info@niksiar.com