sabato 8 febbraio 2020

Lo sviluppo della capacita' visiva

Lo sviluppo della capacità visiva e della capacità motoria sono interdipendenti. Durante lo sviluppo dei riflessi primitivi (afferrare, mettere gli oggetti nella bocca, tenere la testa alta, strisciare o gattonare…) il bambino sviluppa anche le sue capacità visive.
Bambini, che a causa di disturbi motori, non sviluppano i loro movimenti hanno anche problemi con la visione.
Un neonato, che non impara ad afferrare gli oggetti e a metterli in bocca, non avrà l'occasione di allenare la coordinazione occhio - mano e la visione binoculare.
I bambini, che non gattonano, non possono allenare la loro vista da una distanza vicina a una distanza lontana e con buona probabilità avranno problemi di accomodazione.

Nessun commento:

Posta un commento